Fondi Fas a rischio, Figuccia: l'amministrazione fa ''melina''

 

figucciaProsegue la diatriba fra l' Azienza Municipalizzata del Gas AMG ed il Comune di Palermo, relativamente all'attribuzione dei fondi FAS per l'innovazione degli impianti di pubblica illuminazione.
"Se è vero infatti che grazie a questi fondi è possibile ottenere numerosi vantaggi per la città, sia in termini di sicurezza e di risparmio energetico, che in termini strettamente economici, non comprendo - afferma il Consigliere Comunale Angelo Figuccia, capogruppo del Partito dei Siciliani- come si possa continuare questa inutile "melina".

Ulteriori ritardi infatti comporteranno gravi effetti sui costi e sui relativi benefici, generando un ingiustificato ed insopportabile danno sia all'erario pubblico, che ai cittadini.

"Il Consiglio Comunale - contnua Figuccia -  sarà chiamato a breve a dipanare questa aggrovigliata matassa, che coinvolge dirigenti e assessori del Comune da una parte e progettisti e tecnici della AMG, dall'altra, come rivali in un campo di battaglia, che dovrebbe piuttosto essere un terreno comune di crescita e rilancio della nostra città. Infatti se consideriamo che il Comune è socio unico della AMG è incredibile che non riesca a dialogare con se stesso e che ancor peggio finisca per danneggiarsi con le sue stesse mani.
Unire le forze e non disgregare le energie è l'unica arma che è possibile mettere in campo.Mi auguro-continua Figuccia- che si riesca al più presto a risolvere la questione".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna