Finanziaria da campagna elettorale?

soldiSembrava che le logiche della nuova legge elettorale avessero fatto passare in sordina le tecniche care ai deputati della vecchia Dc, in realtà non è cosi. A furor di popolo, torna all'Ars il campanilismo, la tecnica politica grazie alla quale alcuni deputati sostengono apertamente e all'infinito gli emendamenti che riguardano i territori provinciali di provenienza cosi da tutelare il proprio elettorato e fidelizzarlo a ridosso delle elezioni.

E' cosi, infatti, che ad un certo punto della seduta per l'approvazione della Finanziaria il governo regionale ha dimenticato di non avere più fondi a disposizione e concesso un finanziamento di 600 mila euro dovuto ad esigenze finanziarie soprattutto per i comuni di Favara, Mirabella Imbaccari e Ribera. Ma il caso più eclatante è proprio quello di Messina. Dopo i malumori di Crocetta verso alcuni deputati di Pd e Udc, è stato approvato un finanziamento di 700 mila per l'assunzione di 32 nuovi vigili urbani nel comune di Messina, al voto per il rinnovo dell'amministrazione comunale. Oggi si prevede che 32 famiglie in più, il 9 e 10 giugno, andranno a votare più allegramente.

 

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna