Esperti di Orlando nei pasticci, la Corte dei Conti da parere negativo al rinnovo

 

Il sindaco di Palermo Leoluca Orlando, avrebbe dovuto, è nelle sue legittime funzioni, e voluto rinnovare due incarichi di "esperto del sindaco" a due dei suoi più storici e assidui collaboratori. Il primo a Pietro Galluccio, come esperto per la comunicazione, il secondo a Donatella Gariffo, come esperta per le relazioni internazionali. Cosa che doveva essere una mera formalità erano già stati firmati i relativi disciplinari d'incarico. Ma l'operazione si è dovuta fermare a causa delle obiezioni degli uffici comunali che hanno chiesto un parere preventivo alla Corte dei Conti. Ma la magistratura contabile ha espresso la propria contrarietà al rinnovo dei contratti in base al decreto 165 del 2001, nel quale i giudici fanno rientrare anche gli esperti, per i quali non è prevista espressamente la possibilità di rinnovo. E qui si apre una seconda questione perchè gli stessi esperti erano già al secondo rinnovo uno nel 2012 e uno nel 2013. Alcuni degli interessati hanno chiesto delucidazioni proprio alla Corte dei Conti, perchè se l'interpretazione della legge fosse confermata si dovrebbe passare alla restituzione delle cifre di un'annualità, circa 30 mila euro

 

Commenti  

 
#1 RE: Esperti di Orlando nei pasticci, la Corte dei Conti da parere negativo al rinnovocarlo 2014-03-28 19:36
ORLANDO E SEMPRE NEI PASTICCI SE ANCORA SI ASPETTANO LE SANZIONI DIDCIPLINARI E QUANTALTRO DA PARTE DEL SINDACO DEL SEGRETARIO GENERALE DALL'ACQUA E DALL' UFFICIO DISCIPLINA PER IL FUNZIONARIO CONDANNATO DALLA CORTE DEI CONTI E ANCORA IN SERVIZIO ALLA PROTEZIONE CIVILE COMUNALE CON LE STESSE MANZIONI E CON GLI STESSI INCARICHI PER CUI E' STATO CONDANNATO . QUALCUNO FORSE DI QUESTI SIGNORI STA INSABBIANDO QULCOSA?????? SINDACO ORLANDO VERIFICA!!!!!!
 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna