Sgominata banda specializzata nell'assalto alle ville

Un'efferata banda di rapinatori di ville è stata scoperta e sgominata a Cefalù.

La banda composta da nove elementi operava prevalentemente nella zone delle ville di Cefalù. L'organizzazione aveva come "testa d'ariete" una donna, estetista porta a porta, che con la scusa di offrire i propri servizi censiva letteralmente ville e abitazioni appetibili alle rapine. I complici successivamente facevano irruzione nelle abitazioni, anche con gli inquilini in casa portando via preziosi e quant'altro utile, in uno dei furti furono trafugate anche armi, regolarmente detenute dal proprietario.

La banda, che si è distinta anche per alcuni episodi di grave violenza fisica, è stata intercettata per mesi dal nucleo di polizia di Cefalù, guidato da Manfredi Borsellino, ha portato il Gip di Termini Imerese Angela Lo Piparo a emettere 9 provvedimenti di custodia cautelare sei in carcere e tre ai domiciliari. Dalle indagini risulta che il gruppo era composto da elementi di Castelbuono, Altavilla Milicia, Bompietro e di Randazzo (Catania). La figura centrale della banda era costituita dal titolare di un noto negozio di ricambi per moto di Castelbuono.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna