Pizzo a San Lorenzo intimidazione prima dell'apertura

 

San Lorenzo resta uno dei quartieri di Palermo in cui il fenomeno estorsivo di stampo mafioso resta ancora prevalente. Un negoziante che aveva deciso di aprire un negozio di autoricambi, l'inaugurazione sarebbe avvenuta nei prossimi giorni, ha visto andare in fiamme la propria saracinesca ancora abbassata... Un grosso copertone imbevuto di benzina è stato dato alle fiamme proprio davanti il futuro esercizio commerciale. Il proprietario che ha denunciato l'accaduto, ha riferito agli inquirenti di non aver ricevuto alcun tipo di minaccia o avvicinamento sospetto da parte di possibili estorsori. Sul posto sono intervenuti tempestivamente i vigili del fuoco chiamati nel cuore della notte dai residenti svegliati dal fumo e dalle fiamme che rischiavano di danneggiare anche lo stabile limitrofo all'esercizio commerciale

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna