Palermo, notizie dal Consiglio Comunale che non c'è

Ancora si sa poco o nulla per ciò che concerne la proclamazione del nuovo Consiglio Comunale di Palermo. Alla caserma Bichelli, dove è in corso la verifica e riconta dei voti di preferenza, si lavora al rilento. Sono solo due gli impiegati comunali che operano congiuntamente con altri due funzionari del Tribunale di Palermo. I due impiegati dell'Amministrazione Comunale però lavorano senza straordinario dalle 9 alle 12.30 con il semplice compito di aprire le buste dei verbali dei seggi e passarli ai funzionari del Tribunale per le verifiche di rito. Un ritmo lento se non lentissimo che dopo ben oltre un mese ha portato all'accertamento di poco più di 400 sezioni su 600.

Appare quantomeno singolare, come per una vicenda così importante non sia stata istituita una sorta di task force messa al lavoro con ritmi ben diversi. Alcune indiscrezioni, che vanno prese come tali, farebbero intendere che in realtà alcuni stravolgimenti attesi non ci saranno, perché se di riabilitazione di alcuni voti si parla, la stessa sarà percentualmente sarà valida per tutti i partiti e non soltanto per alcuni di essi.




Commenti  

 
#2 altro ufficio da riformaregiuseppemaria sesta 2012-06-12 12:07
Anche questo servizio comunale va dunque sottoposto a cura come tutto il resto . Tutto lavoro per Leoluca
 
 
#1 RE: Palermo, notizie dal Consiglio Comunale che non c'ècarlo 2012-06-11 17:19
iIE' EVIDENTE CHE IL DIRIGENTE DOTT GALVANO NON E' ALL'ATEZZA DI GESRIRE LO SPOGLIO ELETTORALE ANDREBBE RIMOSSO INSIEME ALL'UFFICIO COORDINAMENTO ELETTORALE.
 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna