Palermo dove è finito il Consiglio Comunale

Il Consiglio Comunale di Palermo, il vecchio, continua la propria totale latitanza, non si riunisce e non si intravede tale previsione all'orizzonte. Ma cosa c'è in ballo? C'è l'approvazione del bilancio di previsione che ha come termine ultimo il 30 giugno p.v.. Fermo restando che i consiglieri comunali ancora in carica, dovrebbero avere l'obbligo di assolvere al mandato conferitogli da noi cittadini fino all'insediamento del nuovo Consiglio, essendo la quasi totalità degli uscenti non riconfermati, e volendo essere maligni, si potrebbe evincere una precisa volontà politica di non procedere all'approvazione del documento finanziario, proprio per mettere in difficoltà la nuova Amministrazione. A conferma di ciò l'attuale Presidente Alberto Campagna (nella foto) che doveva convocare una sessione di sedute a Sala delle Lapidi per martedì,mercoledì e giovedì in realtà non ha ancora formalizzato ai consiglieri alcunchè. In un'amministrazione comunale lasciata con oltre 600 milioni di euro di debiti e una città in profonda depressione economica, ricordiamo che nell'ultimo anno hanno chiuso oltre 1.100 medie e piccole imprese solo a Palermo, la condotta del vecchio Consiglio Comunale è a dir poco scellerata, piegarsi a logiche di mero ostruzionismo politico a discapito dei cittadini palermitani è una responsabilità morale e civile di enorme peso... peso che comunque nessuno farà gravare sulle spalle di qualcuno, mentre a rimetterci resteranno sempre e solo i cittadini.

 

 

 

 



Commenti  

 
#2 RE: Palermo dove è finito il Consiglio Comunalegisella 2012-06-05 00:37
Il vecchio prima sparisce è meglio è. Di fatto, il vecchio Consiglio Comunale è sempre stato assente o latitante per quanto concerne la politica della città di Palermo.Di cosa ci dobbiamo preoccupare? Peggio di come è andata non credo possa andare!. Orlando il Sindaco lo sa fare! Aspettiamo fiduciosi.
 
 
+1 #1 RE: Palermo dove è finito il Consiglio ComunaleGiorgio 2012-06-04 14:44
Fortunatamente li abbiamo mandati quasi tutti a casa (e, in alcuni casi, anche a zappare la terra)
 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna