Palermo. Centrale della droga nella sua abitazione, arrestato un pregiudicato

 

Aveva trasformato la sua abitazione in una centrale di spaccio. Con questa accusa la polizia ha arrestato a Palermo Giovan Battista Cusimano, 36 anni. "Certi giorni - spiegano gli inquirenti - si formavano delle vere e proprie file davanti l'androne del palazzo". Gli agenti del Commissariato "Brancaccio" così hanno cominciato ad indagare. Poi un blitz nell'abitazione, e la scoperta di un vero e proprio market dello spaccio. Sequestrati 1,5 Kg di hashish e 300 grammi di cocaina.

Nel corso di un altro servizio, all'interno di un'auto abbandonata, in passaggio Bernardino Verro, gli agenti dello stesso commissariato hanno sequestrato 200 grammi di hashish, 20 grammi di cocaina, un coltello, tre bilancini di precisione e numerosi proiettili calibro 38.

(Italpress)

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna