Palermo, arriva la Tassa sulla Prima Casa. Ma se la Casa è un diritto ci stanno tassando anche quelli???

 

Nonostante le centinaia di emendamenti presentati, le false e meno false opposizioni che, ormai si sa, nel nostro Consiglio Comunali si spostano con una telefonata... la Tasi, la tassa sulla prima casa è stata approvata e sarà applicata con la prima rata che i palermitani dovranno pagare il 16 ottobre. La Tasi è una imposizione del Governo Nazionale, cioè di fatto i comuni non possono scegliere se applicarla o meno, hanno libertà di determinare solo le rispettive aliquote da far pagare ai cittadini. Provvedimento voluto dal Governo Letta poco prima di essere cacciato. Personalmente, ma questo poco importa, credo che la tassazione sulla prima casa sia un provvedimento veramente anti-sociale e forse non proprio di " sinistra" visto che è stata prevista da un esecutivo guidato da un uomo del PD. La prima casa è il fondamento per la famiglia è il primo passo per iniziare un percorso di vita, non è ne un lusso ne qualcosa in più rispetto al costruire le basi per a costruire una famiglia. Qualcuno chiama la prima casa anche un "diritto". Tecnicamente nel nostro paese siamo arrivati a tassare i diritti. Si può anche aggiungere che la prima casa è comunque già soggetta a tassazioni, immondizia, oneri di urbanizzazione, tasse sull'acquisto e sulla vendita ecc. ecc. una tassa sul mero possesso come la Tasi è un aggiunta, per me, incomprensibile perchè non rappresenta nessuna azione speculativa o di immobilizzazione di capitali, è dove viviamo, dove crescono i nostri figli, con un cane o un gatto che sia, un tetto sotto cui mettere la testa.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna