Palermo, agenti si fingono turisti e bloccano uno spacciatore

 Due poliziotti, con tanto di "aria" spensierata e macchina fotografica, non ci risultano pantaloni a fiori e infradito, si sono cimentati in una tranquilla passeggiata turistica nella zona di P.zza Magione a Palermo, avvicinatisi al ventenne Giuseppe Buscemi l'anno fermato e tratto in arresto per spaccio di droga. L'operazione messa a punto dagli agenti del commissariato Oreto-Stazione, nasce dalle numerose denunce dei cittadini residenti in zona stanchi di assistere a qualsiasi ora al continuo smercio di stupefacenti. Gli investigatori “turisti” dopo aver fermato il giovane hanno sequestrato oltre 20 grammi di hashish ee fermato un complice che avrebbe avuto la funzione di vedetta per lo spacciatore.

 

 




 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna