Ospedale Cervello di Palermo: il medico lo manda a casa, l'uomo muore il giorno dopo

Domenica i medici del pronto soccorso dell'ospedale Cervello di Palermo lo avevano mandato a casa con un referto che consigliava una visita endocrinologica. Il giorno dopo Gioacchino Castiglione 58 anni è morto mentre era per strada. La procura, a seguito della denuncia dei familiari dell'uomo ha aperto un'inchiesta. Castiglione si era recato in ospedale per un gonfiore al collo che, come aveva detto ai medici, detto gli impediva di respirare bene. Il medico che lo ha visitato adesso è iscritto nel registro degli indagati.

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna