Orlando si chiude a riccio e nomina un altro fedelissimo, Luciano Abbonato

Si completa la "restaurazione": la Giunta Orlando nomina un altro "orlandiano di ferro", il commercialista Luciano Abbonato, già in predicato di diventare Assessore al Bilancio nella scorsa tornata di elezioni comunali, quando Leoluca Orlando fu sconfitto da Diego Cammarata e già indicato come Direttore Generale da qualche settimana a Palazzo delle Aquile. Abbonato, non nuovo alle pubbliche amministrazioni, memore l'anno scorso di un'esperienza al Comune di Caltanissetta finita in polemica con il sindaco e con le dimissioni dello stesso Abbonato.  Infatti nominato direttore generale dalla Giunta Campisi, si dimise a luglio 2011, in seguito a numerose polemiche riguardanti la raccolta dei rifiuti. Anche Abbonato, come il generale Ugo Marchetti, in quella circostanza scrisse una lettera molto accorata al Sindaco in cui spiegava le ragioni delle sue dimissioni: "Oggi conosciamo perfettamente le cause e gli effetti del problema rifiuti da affrontare - scriveva Abbonato a Campisi - Ma non ho riscontrato altrettanta determinazione nell’amministrazione comunale nel perseguire con incisività la strada tracciata”.
E ieri Leoluca Orlando ha anche svelato il nome del vice sindaco che prenderà il posto del generale Marchetti: si tratta di un altro fedelissimo, dell'assessore alle partecipate Cesare Lapiana.

Commenti  

 
+1 #1 RE: Orlando si chiude a riccio e nomina un altro fedelissimo, Luciano Abbonatocarlo 2012-08-21 18:04
Chi si rivede. Luciano Abbonato nuovo assessore di Orlando a Palermo. Si dimise un anno fa da DG a Caltanissetta.
Il nuovo assessore al bilancio del Comune di Palermo è Luciano Abbonato, una vecchia conoscenza per la città di Caltanissetta dove Abbonato ha svolto (tra mille polemiche che lo portarono infine alle dimissioni) l’incarico di Direttore Generale con la giunta Campisi. Abbonato nelle scorse settimane era stato nominato Direttore Generale a Palermo, sempre alla cifra di 180 mila euro l’anno e tale nomina ha provocato il terremoto in giunta con “la punta di diamante”, Ugo Marchetti che ha rassegnato le dimissioni. Oggi Leoluca Orlando ha nominato il suo fedelissimo dirigente ad assessore. Marchetti, in riferimento alle nomine del sindaco di Palermo tra cui Abbonato, ha detto di Orlando che “è un sindaco del secolo scorso”.

Il commercialista palermitano quando si dimise dalla carica di Direttore Generale del Comune di Caltanissetta (il 29 luglio del 2011), dopo essere stato il deus ex machina delle politiche di Campisi sui rifiuti dichiarò quanto segue in una lettera al vetriolo proprio contro il sindaco e la sua giunta. ”Oggi conosciamo perfettamente le cause e gli effetti del problema rifiuti da affrontare. Ma non ho riscontrato altrettanta determinazione nell’amministra zione comunale nel perseguire con incisività la strada tracciata”.

Abbonato, infatti, è stato il “ghost writer” del famoso documento di denuncia del sindaco Michele Campisi nei confronti della precedente gestione dell’Ato Ambiente CL1, documento che finì anche sul tavolo della Procura della Repubblica di Caltanissetta.
:-x
 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna