''Mi sposterò con l'autobus'', così il vicepresidente dell'Ars rinuncia all'auto blu

Il vicepresidente dell'Assemblea regionale siciliana Antonio Venturino, del Movimento 5 Stelle, ha formalmente rinunciato all'indennità di carica della vicepresidenza di 3.244,22 euro mensili.

L'atto è stato notificato al dirigente dell'Ufficio di ragioneria dell'Ars.

Venturino ha rinunciato anche all'auto blu. "Di grosse berline nei parcheggi della Regione Sicilia - dice - ce ne stanno parecchie, io non la voglio. Arriverò a Palermo dalla mia città, Piazza Armerina, in autobus e sto pure affittando un appartamentino nelle adiacenze dell'Ars. Per gli spostamenti di rappresentanza vedrò di organizzarmi".

Il presidente dell'Ars Giovanni Ardizzone, invece, rinuncia all'auto blindata assegnatagli subito dopo l'elezione e oggi l'ha riconsegnata al Comitato per l'ordine e la sicurezza nel corso della sua visita in prefettura.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna