L'ex sindaco di Palermo Cammarata, rinuncia all'incarico di Palazzo Madama

Alla fine Diego Cammarata ha rinunciato all'incarico di consulente al Senato per i tagli agli sprechi. Una nomina che aveva provocato una serie di polemiche e di critiche e ad onor del vero, grosse perplessità in larga parte dei palermitani.

''Ho inviato a Cicolani una lettera per rinunciare all'incarico - ha affermato Cammarata - non tanto perche' credo che sia tutto irragionevole, ma soprattutto perche' era una cosa che avrei fatto per passione e invece passo per uno a cui si sta facendo un favore. Ho gia' chiarito con il senatore Cicolani che, se vorra', prestero' la mia consulenza a lui, a titolo gratuito''.

Chissà se qualcuno ha pensato che il favore lo abbia fatto lui, rinunciando all'incarico.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna