News Sicilia

Agenzia di Stampa Italpress
  • PALERMO (ITALPRESS) – A vincere la quarta edizione della finale regionale del “Premio Cambiamenti”, contest nazionale promosso dalla Cna, è stata “Quvita”, sturt-up di Catania che si occupa di telemedicina, monitoraggio e salute dei pazienti a domicilio tramite cartelle cliniche digitati personalizzate. Ad illustrare il progetto, Giuseppe Cutuli che ha convinto la qualificata giuria, coordinata […]

  • PALERMO (ITALPRESS) – Un combinato di ricadute legate a fattori culturali, economici e ambientali mette di fronte all’urgenza di ripensare un modello di sanità e di assistenza che abbia una visione globale, in cui salute e malattia sono il risultato di condizioni biologiche, ma anche di “determinanti” sociali che generano disuguaglianze di salute. A conferma, […]

  • PALERMO (ITALPRESS) – Un percorso che coinvolge tutte le regioni d’Italia non solo in un’ottica di sensibilizzazione, ma anche di confronto tra attori istituzionali nella ricerca di soluzioni comuni: un insieme di temi trattato negli “Stati generali sulle disabilità intellettive e disturbi del neurosviluppo in Sicilia”, organizzati da Anffas a Palazzo dei Normanni, a Palermo.All’evento, […]

Le domande dei cittadini, le risposte dei candidati. Aspettiamo quelle di Fabrizio Ferrandelli.

Riportiamo il testo dell'sms che gira in queste ore in città e che sta portando tanti cittadini a porsi delle domande e a scriverci.

Testo: "Verso le primarie. Ti aspetto insieme a Fabrizio Ferrandelli venerdì 10 febbraio alle ore 17 all'Astoria Palace Hotel (via Montepellegrino). Antonello Cracolici".

Riportiamo di seguito e in breve, il pensiero (un po' riveduto nella sua impostazione per esigenze di articolo) e le domande di Pippo Russo, segretario provinciale di Italia dei Valori, perché riflettono le domande che tanti cittadini si stanno ponendo e le giriamo a Fabrizio Ferrandelli.

Premessa: Segretari regionali e provinciali del centrosinistra, Pd, IdV, Sel, Federazione della Sinistra e Verdi, con rappresentanti del cartello di movimenti di "Per Palermo E' Ora", sono reduci da un incontro svoltosi a Palermo all'hotel delle Palme giovedì scorso. Il risultato è stato "l'unità del centrosinistra e la celebrazione di primarie, finalmente vere, con la necessaria sottoscrizione da parte di tutti i candidati che vogliono parteciparvi di un impegno formale a non siglare accordi, nè al primo nè al secondo turno, con Lombardo ed il Terzo Polo. Immediatamente dopo, Fabrizio Ferrandelli, che improvvisamente aveva annunciato nei giorni precedenti il suo rientro nelle primarie, con il sostegno di Antonello Cracolici e di Beppe Lumia, da lui non disdegnato, dichiara che è pronto a firmare il documento contenente quell'impegno formale."

Domande per Fabrizio Ferrandelli:

- come si spiega la partecipazione di Fabrizio Ferrandelli, che firmerà il NO a qualunque alleanza con Lombardo ed il Terzo Polo, al primo turno e all'eventuale ballottaggio, ad una manifestazione organizzata da Cracolici e da Lumia che sono i registi del sostegno al governo Lombardo alla Regione e che sono i fautori delle larghe alleanze anche per le elezioni amministrative di Palermo?

- Come si spiega che Cracolici e Lumia, che, ripeto, sono i sostenitori dell'accordo anche a Palermo con Lombardo ed il Terzo Polo, cioè con coloro che hanno massacrato Palermo con responsabilità dirette, insieme a Cammarata e al centrodestra, sostengano in modo così plateale un candidato alle primarie che ha dichiarato che firmerà l'impegno a non fare accordi nè con Lombardo ed il Terzo Polo?

Rimaniamo in attesa di risposte da parte di Ferrandelli e inseriremo su PalermoReport le richieste di chiarimento in merito a questa e altre questioni relative alle elezioni e ai candidati (di centrodestra e di centrosinistra), che i cittadini continueranno a inviarci. Meglio che i candidati stessi, crediamo che nessuno possa darvi risposte. Invitiamo dunque i candidati, disponibili al confronto, a rispondere in modo conciso, diretto e, soprattutto, comprensibile a chiunque.

Commenti  

 
#3 RE: Le domande dei cittadini, le risposte dei candidati. Aspettiamo quelle di Fabrizio Ferrandelli.Giornalista 2012-02-06 15:28
Citazione Marta Genova:
Citazione paolo:
si, la signora genova ha partecipato ad una sola delle conferenze stampa convocate dal consigliere Ferrandelli ma non ha posto nessuna domanda...le sono venute in mente dopo l'imboccamento del signor Russo?....boh...contatti la segreteria e prenda un appuntamento per un'intervista come fanno tutti...crede davvero la signora di muovi palermo che tutti stiano a seguire le sue domande su un blog???? ps. non capisco poi di cosa si lamenti la signora rispetto al numero di conferenze stampa...non è il suo lavoro? di che altro vorrebbe occuparsi un giornalista se non di parlare con i diretti ijnteressati???

Signor Paolo, nemmeno il presidente del Consiglio fa 3 conferenze stampa in meno di un mese. Rilasciare interviste è un conto, convocare conferenze stampa è ben altra cosa...per cortesia. Il mio lavoro non è andare ad ascoltare candidati alle conferenze stampa, fosse solo questo, preferirei starmenen a casa. In conferenza non sempre è necessario fare domande se gli altri colleghi fanno le stesse che avresti fatto tu e se ciò che è stato detto ti basta. Poi però, emergono nuove notizie, nuovi fatti e i cittadini ci scrivono e allora si, da loro mi faccio imboccare volentirei signor Russo, perchè i "diretti interessati" in tutto questo, sono i cittadini, non i candidati. Dovremmo intervistare i cittadini e non loro. Detto questo, facciamo, per conto loro, le domande ai politici. E riportiamo le risposte. ah! Le domande sul blog, come vede sono state seguite e in abbondanza e il riscontro sono le continue e-mail che arrivano da ieri in redazione e i commenti. saluti

ecco esatto... hai ragione! lo vedi che se rifletti ci arrivi pure tu? "Emergono nuovi fatti" e si indice una conferenza stampa... se in questo mese ci sono stati tanti terremoti, la colpa di chi è? A me pare una buona cosa che un candidato incontri la stampa, parli con i giornalisti... o no? volete essere esclusi e poi lamentarvi che non avete risposte? come vedi, da collega, mi rendo conto che chi fa troppo viene attaccato tanto quanto chi fa poco.
 
 
#2 RE: Le domande dei cittadini, le risposte dei candidati. Aspettiamo quelle di Fabrizio Ferrandelli.Marta Genova 2012-02-06 14:50
Citazione paolo:
si, la signora genova ha partecipato ad una sola delle conferenze stampa convocate dal consigliere Ferrandelli ma non ha posto nessuna domanda...le sono venute in mente dopo l'imboccamento del signor Russo?....boh...contatti la segreteria e prenda un appuntamento per un'intervista come fanno tutti...crede davvero la signora di muovi palermo che tutti stiano a seguire le sue domande su un blog???? ps. non capisco poi di cosa si lamenti la signora rispetto al numero di conferenze stampa...non è il suo lavoro? di che altro vorrebbe occuparsi un giornalista se non di parlare con i diretti ijnteressati???

Signor Paolo, nemmeno il presidente del Consiglio fa 3 conferenze stampa in meno di un mese. Rilasciare interviste è un conto, convocare conferenze stampa è ben altra cosa...per cortesia. Il mio lavoro non è andare ad ascoltare candidati alle conferenze stampa, fosse solo questo, preferirei starmenen a casa. In conferenza non sempre è necessario fare domande se gli altri colleghi fanno le stesse che avresti fatto tu e se ciò che è stato detto ti basta. Poi però, emergono nuove notizie, nuovi fatti e i cittadini ci scrivono e allora si, da loro mi faccio imboccare volentirei signor Russo, perchè i "diretti interessati" in tutto questo, sono i cittadini, non i candidati. Dovremmo intervistare i cittadini e non loro. Detto questo, facciamo, per conto loro, le domande ai politici. E riportiamo le risposte. ah! Le domande sul blog, come vede sono state seguite e in abbondanza e il riscontro sono le continue e-mail che arrivano da ieri in redazione e i commenti. saluti
 
 
#1 RE: Le domande dei cittadini, le risposte dei candidati. Aspettiamo quelle di Fabrizio Ferrandelli.Sonia Lombardo 2012-02-06 14:38
Io continuo a non capire, mi spieghi per favore Sig Ferrandelli. Lei Ferrandelli nell'intervista dice che ha consapevolmente accettato di pagare in prezzo alto per la Sua candidatura e dunque é fuoriuscito dall 'IDV (proprio così ha usato il termine "FUORIUSCITO" ) ...e tuttavia lei é ancora capogruppo dell'IDV in consiglio comunale, anzi, recentemente, fu lo stesso Ferrandelli a garantirsi la rielezione a tale carica votando per se stesso
 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna