La Sicilia aderisce al Diversity Management

fotInaugurato ieri a Catania il tavolo regionale per la promozione della carta sulle pari opportunità e l'uguaglianza sul lavoro.

La Sicilia aderisce così a un progetto di respiro internazionale intrapreso in precedenza e con successo in Austria e Germania e che in Italia vede già coinvolte dal 2009 le regioni Emilia Romagna, Calabria, Puglia, Campania, Lombardia e Basilicata, che hanno già costituito dei tavoli di lavoro.

Hanno aderito pubbliche amministrazioni, associazioni sindacali e imprese private. Lo scopo del tavolo regionale è la sensibilizzazione di imprese e istituzioni sul tema delle pari opportunità nonchè la diffusione e promozione delle pratiche e politiche di attuazione.

Tra le pubbliche amministrazioni aderenti vi sono la Provincia e il Comune di Messina, l'ASP e l'A.O. Civico di Palermo e il Servizio VIA Catania, assessorati regionali Famiglia e Lavoro.

 

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna