La fine del mondo? Secondo i Maya è per ...oggi

proSe ne è parlato per anni, si sono scritti centinaia di libri e sono stati sciupati fiumi di inchiostro.

Parliamo della "Profezia dei Maya", quella che annuncerebbe la fine del mondo, prevista per il 21 dicembre 2012.

Ebbene, ci sono delle novità. Secondo due studiosi, uno dell'antica civiltà, il secondo, invece, un astrologo, il cosiddetto cerchio si chiuderebbe prima.

Dall'interpretazione di alcune incisioni si evincerebbe, infatti, che i Maya avrebbero previsto la fine di tutto per il 5 giugno 2012, data in cui il pianeta Venere si allinea col sole.

La corrispondenza astrologica c'è, infatti oggi Venere è in allineamento col sole, e la descrizione dell'evento, con Venere che era considerato nefasto messaggero, viene raffigurata con un drago che vomiterebbe acqua sulla terra.

Tra la prima data, quella odierna, e la seconda, vi sono 200 giorni esatti. Dunque, non rimane che attendere, speranzosi nel fatto che anche i Maya possano aver preso un abbaglio e che ci lascino, almeno, altri 200 giorni.

 

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna