Incendi e roghi a Palermo. Chiusa la Palermo Agrigento

 

Ancora incendi nel palermitano, gravi disagi si sono manifestati a causa di numerosi roghi sviluppatisi attorno alla città. Piccoli focolai poi diventati veri e propri roghi a causa del forte vento hanno interessato la zona della palermo agrigento strada che è stata chiusa per circa due ore dai vigili del fuoco e dalla forestale acausa della densa coltre di fumo che ha messo a rischio la normale circolazione. È stato necessario anche evacuare alcune abitazioni limitrofe alla strada e i numerosi venditori ambulanti di frutta e verdura che stanziano nella zona. Anche nella zona di Monreale i vigili del fuoco hanno dovuto evacuare alcune case minacciate da altri roghi, così come a Baida e a Casteldaccia. Le fiamme hanno messo in difficoltà anche la circolazione sulla Palermo Sciacca. Fiamme anche nell'aiuola spartitraffico in viale Regione, all'altezza di Bonagia e al Foro Italico. Il motivo sembra essere comune a quasi tutti i roghi, le troppe sterpaglie secche colme di rifiuti che accompagnano tutti gli assi viari della provincia di Palermo e la stessa città. I danni sono ingenti sia per le aree boscate che per le zone a macchia mediterranea e anche per i terreni agricoli. In tanti casi si è reso necessario l'intervento dei Canadair che a causa del mare mosso hanno avuto difficoltà ad approvvigionamento in mare.

 

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna