Il Comune di Palermo paga 22 mila euro per una messa

Mentre noi paghiamo l' IMU, oggi giornata in cui scade l'ultima rata, vi siete chiesti quanto costa salvare le anime di noi palermitani peccatori con una messa?

Con determina dirigenziale n.96 del 26 settembre 2012 l'Amministrazione Comunale di Palermo liquida alla Parrocchia SS. Assunta ( Cattedrale di Palermo) un contributo “straordinario” di € 22 mila, per la celebrazione liturgica, (una messa, tanto per capirci) in occasione dello scorso festino di Santa Rosalia di Palermo, su un impegno di spesa complessivo per il Festino di € 500 mila.

La determina specifica di tale contributo è solo riferita a garantire il servizio religioso liturgico, ciò vuol dire, come risulta da altri atti, che spese come luminarie, addobbi ecc. sono coperte da altri budget.

Il tema centrale di tale “straordinarietà” non è a nostro dire solo il contributo in se, ma la motivazione e il destinatario.

Perché bisogna dare ben 22 mila euro per una messa, sopratutto in occasione di una festività religiosa, in cui per funzione specifica la chiesa dovrebbe garantire “il supporto spirituale” alle anime dei fedeli? C'è da chiedersi se meglio non fosse stato darlo, per citare una famosa strofa di jovanotti “ pensando positivo... a un prete di periferia che va avanti nonostante il vaticano...”

Ma ancora di più perché dare 22 mila euro a un istituzione ecclesiastica che, tra l'altro non paga ne ICI ne IMU, proprio al ridosso in cui scadono le pesantissime imposte sulle case dei cittadini.

Non da meno la Regione siciliana che tra maggio e settembre ha erogato ben 8 milioni di euro a chiese e conventi...

Sappiamo che il “salvataggio” delle anime è cosa gravosa e dispendiosa, ma i fondi forse si potrebbero prendere dall' Immobiliare Vaticana, la più ricca società di gestione di immobili del mondo...


© Riproduzione riservata




Commenti  

 
+1 #12 RE: Il Comune di Palermo paga 22 mila euro per una messaLeonida di L. 2012-12-18 21:51
Certo e paradossale che a dieci queste cose sia un giornale e non ad esempio un consigliere comunale..... Vergogna sono tutti uguali. Grazie palermoreport almeno ci siete voi.
 
 
+1 #11 RE: Il Comune di Palermo paga 22 mila euro per una messaIl blog 2012-12-18 21:49
[la fonte e' citata... Ovviamente e' la delibera descritta al secondo domma Dell articolo.
 
 
+1 #10 RE: Il Comune di Palermo paga 22 mila euro per una messagiugiù 2012-12-18 19:10
Sarebbe anche giusto che oltre a pubblicare l'articolo si desse notizia della fonte.
 
 
-2 #9 RE: Il Comune di Palermo paga 22 mila euro per una messaMarco 2012-12-18 09:43
Dall'ignoranza.
PS: se legge bene, prima di fare l'appunto, mi ero complimentato col blog.Citazione Giovanni Cottone:
Ottimo articolo! Grazie e continuate a tenerci informati! E senta Marco, mi sa che lei è infastidito da qualcosa...chissà da cosa...;)
 
 
+2 #8 RE: Il Comune di Palermo paga 22 mila euro per una messaGiovanni Cottone 2012-12-17 18:57
Ottimo articolo! Grazie e continuate a tenerci informati! E senta Marco, mi sa che lei è infastidito da qualcosa...chis sà da cosa...;)
 
 
+2 #7 RE: Il Comune di Palermo paga 22 mila euro per una messaGiovanni c. 2012-12-17 18:34
Qui si sta perdendo la testa... Bravi palermoreport siete gli unici che parlate.
 
 
+1 #6 marco-micragnos oteresa b. 2012-12-17 16:54
Sai perchè riescono a fregarci così sfacciatamente? Perchè ci sono sempre quelli come sto marco-micragnos o che distolgono l'attenzione... Così i ladri hanno l'opportunità di... agire con tempismo e destrezza... ZAC...! :cry:
 
 
-1 #5 RE: Il Comune di Palermo paga 22 mila euro per una messaMarco 2012-12-17 15:22
Ora pure a me e a tutti risulta con una g sola, avete fatto bene a correggere, può capitare, per fortuna avevo fotografato l'articolo, non mi va di passare per visionario.
Saluti. Citazione MartaGenova:
Citazione Marco:
Ottimo articolo e grazie per la segnalazione ma "Reggione siciliana" si scrive con una g sola, lo insegnano alle scuole elementari non so a quelle di giornalismo e se poi siete proprio delle capre c'è il correttore di word.
Saluti.

Signor Marco, non sappiamo cosa dirle, ma a noi risulta con una G soltanto. Per il resto, buona lettura...
 
 
#4 RE: Il Comune di Palermo paga 22 mila euro per una messaLucia 2012-12-17 13:52
E noi paghiamo l'IMU... è scandaloso che la chiesa continui ad arricchirsi alle spalle della povera gente. Ma Gesù non è nato in una stalla e vissuto in povertà.... Buon Natale a tutti.
 
 
#3 RE: Il Comune di Palermo paga 22 mila euro per una messaMartaGenova 2012-12-17 13:48
Citazione Marco:
Ottimo articolo e grazie per la segnalazione ma "Reggione siciliana" si scrive con una g sola, lo insegnano alle scuole elementari non so a quelle di giornalismo e se poi siete proprio delle capre c'è il correttore di word.
Saluti.

Signor Marco, non sappiamo cosa dirle, ma a noi risulta con una G soltanto. Per il resto, buona lettura...
 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna