Il Centro Olimpo di Palermo chiude. Saranno licenziati 15 dipendenti

La Center Gross Sicilia, in un documento inviato agli organi sindacali, ha comunicato l'imminente chiusura del Centro commerciale Olimpo di Palermo.
Nella nota viene comunicata la necessità di licenziare tutto il personale per cessazione attività. Da tempo veniva paventata la possibilità di una chiusura dell'ipermercato. Il 9 agosto scorso era partita una svendita presso l'Euronics del centro, per smaltire tutta la merce esistente. In previsione c'era già la sospensione dell'attività a Settembre. Oggi la comunicazione ufficiale della società Center Gross, che giustifica così la scelta presa: "Il costante calo degli ordinativi, la perdurante crisi del settore intensificatasi negli ultimi giorni a causa di gravi segnali provenienti dal mercato nazionale – si legge nel documento – non consentono, purtroppo la prosecuzione dell'attività produttiva aziendale”. Indignata Mimma Calabrò, segretario regionale fisascat, soprattutto per i modi utilizzati da Center Gross in queste ultime settimane: "la cosa che più sorprende - afferma il segretario - è quella di averlo appreso solo adesso ufficialmente nonostante le pregresse e più volte reiterate richieste di incontro che la Fisascat aveva inoltrato all'azienda e che sempre sono state disattese. Tra l'altro - prosegue la sindacalista - per far fronte allo stato di crisi aziendale, si era siglato l'accordo del sostegno al reddito all'Ente bilaterale per il terziario che ha coinvolto a rotazione i dipendenti anche del punto vendita del Centro Leoni. L'auspicio - conclude Mimma Calabrò - è che nel corso dell'incontro per l'esperimento dell'esame congiunto già richiesto, si possano trovare soluzioni volte alla salvaguardia dei livelli occupazionali dei circa 15 dipendenti coinvolti. Palermo, in un momento di tale criticità non può permettersi di aggiungere altre vittime dovute alla crisi economica."

Commenti  

 
#2 RE: Il Centro Olimpo di Palermo chiude. Saranno licenziati 15 dipendentiGiovanni 2012-09-05 14:37
...Si e poi costruiamo un nuovo muro di Berlino, a Villa San Giovanni per evitare le fughe dal regime sovietico Siciliano.
 
 
#1 PCL: SOLIDARIETA' AI LAVORTORI DEL CENTRO OLIMPOsalvatore-comunista 2012-09-01 11:15
La situazione occupazionale a Palermo e in Sicilia è drammatica, continuano le chiusure aziendali mentre la disoccupazione dilaga.
E' necessario unificare le vertenze (Centro Olimpo, Fiat, Gesip, Fincantieri, ecc) in una grande vertenza generale e concentrata.
E' necessario occupare e nazionalizzare , senza indennizzo e sotto controllo dei lavoratori, le aziende che chiudono e licenziano. E' necessario nazionalizzare le banche, costruire un unica banca, sotto controllo sociale, per finanziare e ricostruire l'economia siciliana. Per fare questo è necessario costruire un blocco di classe anticapitalisti co (lavoratori, precari, disoccupati) studenti rivoluzionari, masse popolari.

E' necessario un governo dei lavoratori a Palermo, in Sicilia e nel Paese.
Questo deve fare la CGIL, quantomeno la sinistra della CGIL e tutti gli altri sindacati combattivi.
Questa è la proposta del PCL (Partito Comunista dei Lavoratori)
 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna