I pericoli dei "social adescamenti" a sfondo sessuale a scopo estorsivo. Ecco le prove

Ripartono le inchieste di PalermoReport esclusivo...

Fin dall'inizio della nostra esperienza editoriale ci siamo voluti interessare del fenomeno dilagante e senza controllo ne regole che è quello della prostituzione on-line e delle vere e proprie organizzazioni "del crimine" che ci stanno dietro. Fenomeno che come già da noi preannunciato poco più di un anno fa, sta dilagando anche sul i più famosi social e non da meno sul più famoso e frequentato come è Facebbok. Nei numerosi articoli pubblicati mai abbiamo voluto esprimere un giudizio morale sulla prostituzione, se atto libero di disposizione del proprio corpo, cosa ben diversa è lo sfruttamento. Ma certamente quando parliamo di ricatti, milioni di euro in nero il problema a nostro avviso va affrontato e capito in maniera diverso e completo.
Dopo mesi di ricerca e prove di contatto siamo arrivati a una conclusione devastante. Oltre i siti "tematici" il fenomeno dell'adescamento a scopo estorsivo sul web oggi la fa da padrona anche su Facebook dove ognuno di noi condivide la propria vita e relazioni di amicizia. Condividiamo la nostra vita scordandosi però che la stessa diventa di pubblico dominio. Ecco perchè abbiamo sempre consigliato di non pubblicare foto di minori o resoconti troppo dettagliati della propria vita quotidiana.
Ma nell'ingenuità dell'utilizzo di un social, che ormai fa parte della nostra vita quotidiana, nessuno presta troppa attenzione. Non da meno è you tube con siti in cui è ormai possibile vedere di tutto e di più ma che può nascondere trappole molto spiacevoli. A breve il nostro portale pubblicherà le prove di questo mondo ormai strutturato in maniera delinquenziale che parte sempre dal profilo di una bella ragazza che ti chiede l'amicizia e poi ti chiede di collegarti via skype e la truffa ha inizio. Noi ci siamo addentrati in questo mondo...
Di solito tutto inizia così:

Dopo la richiesta di amicizia arriva un messaggio
Lei: Come Stai?
Noi: Bene tu
Lei: Che fai di bello....io vengo da Belgio! ma io vivo ora a Lecce Tu?
Noi: a Palermo
Lei: Quanti anni hai
Noi: 40 tu?
Lei Ho 24 anni
Noi: Che meraviglia ogni età è meravigliosa che fai di bello a Lecce
Lei: Dimmi tu cosa stai facendo in vita e di lavoro
Noi: Sono giornalista ed editore tu?
Lei: Sono un cassiere in un prodotto cosmetico negozio
Lei Sono singol !!
Noi: Come ti trovi a Lecce
Lei: bene
Lei: Vivi da solo?
Noi: Si
Lei: Ah oki Posso farle una domanda piuttosto diretta
Noi: Si certo
Lei: amate donne sexy
Noi: Che vuol dire ? Amate vuoi dire se ti piacciono
Lei: Si
Noi: Che mi proponi?
Lei: Io sono una donna sexy che sta cercando un uomo  in un incontro reale 
Noi: Ma se sei a Lecce?
Lei: Sì, noi possiamo incontrare se dobbiamo !! Dimmi che hai un account Skype è anche possibile vedere Cam ora sono nella mia stanza hummmm

e dopo essere stati al gioco ecco cosa succede... in parte

Lei: Sono in grado di superare questo video di You Nudi probabilmente i media e stampa anche il vostro posto di lavoro e anche il vostro membri di conoscenza delle vostre famiglie, quindi se il vostro Non sento come se avessi Salise il tuo nome e immagine entro il vostro amato tenta testa sostegna ACSD e nis si scollegato se non comincio pubblicare il video su catena pornografici?

A quel punto anche in autotutela noi rispondiamo così:

Noi: Mi spiace sono un giornalista stai sbagliando persona sto facendo un inchiesta per denunciare le vostre truffe è tutto depositato conviene a te lasciare perdere

e a questo punto ece allo scoperto...

Lei:Sono anche un uomo come te !!! e la ragazza che hai appena visto un Cam è un video registrato in modo netto se pensi che io plaisente ti giuro che ti dispiacerà per il resto della tua vita... 

e altri dettagli che preferiamo in questo momento non divulgare

Quindi, Basta essere complici consapevoli che parte l'adescamento a scopo estorsivo... con esplicito ricatto di pubblicare conversazioni e video sulla rete e sui profili di tutti gli amici e con una capacità tecnologica di bloccare e pubblicare contenuti sul profilo personale degli altri come se fossero gli stessi a farlo. E questo la dice l'unga sull'apparato che ci sta dietro. Presto tutti i dettagli, di un inchiesta che come si evince ci ha esposto anche personalmente, ma per adesso vi diciamo solo di prestare la massima attenzione alle belle ragazze sui social....

Leggi: Il giro milionario di Escort on line solo nella città di palermo 

Centri massaggi a Palermo

Storie di Prostituzione Video

 

 

Commenti  

 
#1 I pericoli dei "social adescamenti" a sfondo sessuale a scopo estorsivo. Ecco le proveforex robot 2017-03-30 00:44
After I originally commented I appear to have clicked on the -Notify me
when new comments are added- checkbox and now each time a comment
is added I receive 4 emails with the same comment.
Is there an easy method you can remove me from that service?
Thanks!
 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna