Governi Cuffaro e Lombardo: per l’Ue ci sono spese irregolari. La Regione deve restituire 150 milioni

E' "Viziata da irregolarità" una parte della spesa certificata durante gli ultimi due governi della Regione, quello di Cuffaro e quello di Lombardo. L'Unione Europea ha contestato alla Regione Siciliana, l'utilizzo dei fondi per la realizzazione di alberghi e residence, per pagare i catalogatori precari dei beni culturali ma non solo. E' lungo l'elenco di progetti del piano di spesa 2000/2006 che l'Unione Europea non intende riconoscere alla Regione. La commissione europea ha dunque bloccato l'erogazione di 90 milioni di euro e richiesto la restituzione di 150 milioni.

Commenti  

 
#2 Come volevasi dimostrareGiuseppe Fiamingo 2012-09-30 10:55
Gli inetti al veritice delal Regione siciliana (compresi i pletorici quanto inefficcaci dirigenti e funzionari) hanno colpito ancora! Dopo decenni di fondi comunitari costoro non hanno ANCORA imparato come si impegnano, come si erogano e come si rendicontano!
 
 
+1 #1 RE: Governi Cuffaro e Lombardo: per l’Ue ci sono spese irregolari. La Regione deve restituire 150 milioniCastigamatti 2012-09-08 07:46
Non sarebbe il caso di mandare a casa il dirigente generale ed il suo staff?
 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna