Giovane tunisina aggredita e ferita a Ballarò, un arresto

Ambulanza Una giovane ragazza tunisina è stata accoltellata per strada nel popolare quartiere "Ballarò", a Palermo.

I Carabinieri hanno trovato la donna riversa a terra, colpita da un fendente al fianco sinistro. La ragazza è stata trasportata con un'ambulanza del 118 al Policlinico, dove i medici hanno riscontrato lesioni da punta e taglio agli avambracci, all'addome, e segni di traumi al viso.

Sono scattate immediatamente le indagini dei militari, che raccogliendo le testimonianze dei presenti e le indicazioni della vittima, hanno ricostruito la dinamica dei fatti mettendosi sulle tracce dell'aggressore, fermato poco dopo. Si tratta di un venditore ambulante di 56 anni che avrebbe agito al culmine di una lite scaturita per questioni sentimentali. I due, infatti, avrebbero intrattenuto una relazione. L'uomo, sottoposto a fermo con l'accusa di tentato omicidio aggravato, è stato rinchiuso nel carcere dell'Ucciardone.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna