Gesip.Prime indiscrezioni sull'incontro di ieri a Roma: Cassa Integrazione fino a dicembre

 Arrivano le prime indiscrezioni sull'incontro di ieri a Roma tra l'assessore al bilancio del Comune di Palermo Luciano Abbonato, con i responsabili del Ministero del Lavoro, sulle possibili soluzioni per le partecipate del Comune di Palermo e la continuità dei servizi.  

La proprosta è quella della cassa integrazione fino a dicembre per i lavoratori. "Abbiamo ottenuto la garanzia per ammortizzatori sociali in deroga - ha detto il sindaco leoluca orlando - 970 euro per 4 mesi più assegni familiari". Proposta che difficilmente non sarà accettata se l'alternativa è il licenziamento.

Un gruppo di operai della Gesip, dall'1 settembre senza lavoro e senza stipendio, sta tenendo un sit-in davanti Palazzo delle Aquile dove al momento è in corso un incontro con i sindacati.

Gli animi sono accesi, qualche tafferuglio è già stato sedato dalle Forze dell'ordine in tenuta antisommossa.

Aggiornamenti più tardi.

Commenti  

 
#1 coraggiougo Marchetti 2012-09-18 21:40
SE ORLANDO HA IL CORAGGIO E LO SI PUO' ANCORA CHIAMARE UOMO PAGHI CON I SOLDI DELLE PROPRIE TASCHE I FANNULLONI -GESIP. IL PROBLEMA DEL PRECARIATO E' OPERA SUA E QUINDI TROVI DA SOLO LA SOLUZIONE E LASCI IN PACE ROMA. ROMA HA FINO AI CAPELLI DEI PROBLEMI DELLA SUA GENTE E NON PUO' PERDERE TEMPO CON I PARASSITI. IL LICENZIAMENTO PER TUTTI E' LA DECISIONE SAGGIA. E CHE CERCHINO IL LAVORO CON LA PROPRIA INTELLIGENZA COSI' COME FACCIAMO NOI COMUNI MORTALI CHE NON SIAMO PROTETTI E SENTITI DA NESSUNO E QUINDI OGNI GIORNO CI INVENTIAMO DA QUALSIASI PER DARE UN PIATTO DI PASTA AI NOSTRI FIGLI.
 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna