Fiat Termini Imerese: convocato il 5 ottobre il Tavolo tecnico

Sul futuro, al momento più che incerto, della Fiat di Termini Imerese e dei suoi 1300 ex lavoratori, si discuterà il prossimo 5 ottobre. Il ministero dello Sviluppo economico ha infatti convocato per quella data un incontro con le parti, dopo l'ultimo tenuto lo scorso 16 luglio, cui erano presenti il sottosegretario allo Sviluppo Economico Claudio De Vincenti ed il viceministro al Lavoro Michele Martone e durante il quale si era deciso di convocare il prossimo tavolo tecnico verso metà settembre. Incontro mai convocato e questo aveva creato nei giorni scorsi forti preoccupazioni e tensioni tra gli ex dipendenti del Polo industriale che chiedono certezze sul loro futuro e di quello dei "mobilitati".

I temi che saranno affrontati sono quello della cassa integrazione e la riconversione dello stabilimento industriale di Termini Imerese. A dare notizia dell'incontro è stato il sindaco di Termini Salvatore Buffarato ieri, domani è prevista l'assemblea del consiglio di fabbrica nell'aula consiliare del Comune.


Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna