Estate Violenta. Anziana rapinata in casa

Un'anziana donna residente in via Titone, nella zona di corso calatafimi a Palermo, ieri sera è stata aggredita all'interno della propria abitazione. Imbavagliata e legata con degli indumenti da quattro uomini ha vissuto momenti di letterale terrore. Gli uomini che avevano normalmente suonato al campanello di casa dell'anziana signora, hanno iniziato a frugare in tutto l'appartamento in cerca di preziosi e denaro. Ma il bottino a quanto pare è risultato di poco conto, risultano mancare solo un paio di orecchini. La donna non ha riportato nessuna liesone e non sono state necessarie cure mediche, molta paura e tanta apprenzione, come molti ssimi anziani che nelle calde estati restano soli in città.


Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna