Diossina nel latte di una capra a Cruillas. Arpa: no Bellolampo. E' passato troppo poco tempo

E' stata trovata diossina nel latte di una capra, in un allevamento nella zona di Cruillas. La sostanza però, rassicura l'agenzia regionale per la protezione dell'ambiente, difficilmente è da attribuire all'incendio della discarica di Bellolampo: "E' passato troppo poco tempo - ci spiega il dott. Giovanni Abbate, direttore dell'unità operativa acqua di Arpa - ed è improbabile che l'inquinamento da diossina possa già aver avuto di questi effetti nel ciclo alimentare del bestiame."
Le tracce di diossina trovate sarebbero quindi da attribuire ad un evento "storico" che solo oggi viene alla luce. 
Sono comunque in corso controlli da parte dell'asp e dell'istituto zooprofilattico di Palermo per stabilire come e da dove è avvenuta la contaminazione.

Commenti  

 
#1 RE: Diossina nel latte di una capra a Cruillas. Arpa: no Bellolampo. E' passato troppo poco tempoSergio 2012-08-18 01:47
Ho letto su Repubblica che invece viene da bellolampo. A chi dobbiamo credere? Stanno scherzando con la nostra salute.
 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna