Palermo. Diciassettenne muore accoltellata, la sorella è ricoverata

17:30 Preso il presunto assassino mentre si trovava alla stazione di Bagheria, da come si apprende dalla questura.

17:15 Carmela frequentava assieme alla sorella l'ultimo anno al Liceo classico Umberto I. Oggi all'uscita da scuola c'era ad attenderle la nonna, che le ha accompagnate a casa. Lì le avrebbe aspettate l'assassino.

16:00 Lucia Petrucci, ricoverata in Chirurgia all'ospedale Cervello, non  è in pericolo di vita.

Due sorelle di 17 e 18 anni sono state accoltellate a Palermo, in via Uditore.
La più piccola delle due - Carmela Petrucci, di diciassette anni -  è morta, mentre la maggiore, Lucia Petrucci,  è rimasta ferita.
Quest'ultima è riuscita a indicare ai poliziotti il nome dell'aggressore, che sarebbe il suo ex fidanzato. L'omicidio è scaturito da un violento litigio.

Gli agenti hanno quindi identificato l'uomo, che però al momento non è ancora stato rintracciato.

Il cadavere è stato scoperto dalla polizia, intervenuta dopo la segnalazione di una lite.

 

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna