Palermo. Derubata e violentata in casa, inferno per una donna colombiana

Un uomo entra in casa di una sconosciuta con uno stratagemma, rovista tra le stanze in cerca di oggetti preziosi, ruba quello che trova e prima di andarsene abusa della donna. E' successo la scorsa notte a Palermo, nella centrale via Ferrara, alle spalle di via Dante.

Un uomo si è introdotto nell'abitazione di una donna di origine colombiana con una scusa. Una volta all'interno dell'appartamento ha rovistato stanza per stanza, forse in cerca di gioielli o altri oggetti preziosi. L'irruzione gli ha fruttato due telefoni cellulari e circa 400 euro in contanti.

Prima di andare via il rapinatore ha aggredito la donna, abusando di lei. 
Solo quando si è ritrovata sola, la vittima ha avuto la forza di chiamare le forze dell'ordine che hanno allertato il 118.


Leggi le altre news: www.palermoreport.it

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna