Confconsumatori al patron della Windjet:''I rimborsi sono un impegno giuridico e d’onore''

Confconsumatori in una lettera aperta propone al patron della Windjet Nino Pulvirenti di ''sottoscrivere una procedura di conciliazione paritetica con le associazioni dei consumatori per pervenire alla definizione stragiudiziale di tutte le controversie''. Trovare metodi alternativi di risoluzione delle controversie, per intenderci.

''Ci sono - scrive l'associazione - le condizioni per evitare un lungo contenzioso tra passeggeri e azienda e il rimborso dei passeggeri, oltre che un obbligo giuridico deve essere un impegno d'onore nei confronti dei suoi clienti.

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna