Bagno di folla per il ritorno della veggente di Medjugorje a Palermo

marja

Per una volta lo stadio Renzo Barbera, complice la trasferta fuori casa del Palermo Calcio, è stato teatro di uno spettacolo molto particolare che ha segnato il ritorno dopo 11 anni di uno dei veggenti di Medjugorje nel capoluogo siciliano.

Una massiccia e imponente partecipazione dei fedeli siciliani e non solo: non è mancato, infatti, chi, saputo con il passa parola dell’incontro, è saltato sul primo aereo pur di essere allo stadio per ascoltare le parole di Marija Pavlovic Lunetti.

Poco prima delle sette la veggente, mentre recitava il rosario, si è bloccata in un silenzio assoluto ed è entrata in contemplazione come fa sempre durante le apparizioni della Madonna. Tutto lo stadio, riempito di ben 30.000 persone,  si è alzato in piedi applaudendo e invocando il suo nome. La donna, che ha invitato a ”stringersi attorno alla Chiesa”, racconta di avere apparizioni quotidiane della Vergine fin dal 1981.

Le apparizioni mariane di Medjugorje non sono state ufficialmente riconosciute dal Vaticano ma ogni anno milioni di fedeli si accalcano sulla collina della città bosniaca o seguono i raduni che i veggenti organizzano in giro per il mondo.

Maria Pavlovic Lunetti è considerata come la veggente che ogni 25 del mese riceve le apparizioni della Madonna ed a cui attualmente sono stati consegnati 9 dei 10 segreti complessivamente rivelati in questi 31 anni. Pare infatti che i veggenti a cui vengono consegnati tutti e 10 i segreti non possano più entrare in contatto tramite apparizioni con la Madonna.

Altro grande motivo di interesse per i fedeli è il cosidetto "foglio d'oro", una sorta di foglio in cui sono contenute alcune indicazioni da rivelare al mondo 10 giorni dall'ultima apparizione mariana dei veggenti e che dovranno essere diffuse da Padre Petar Ljubicic. Il loro contenuto è considerato di estremo interesse e motivo di riflessione per i fedeli cristiani in tutto il mondo.




Commenti  

 
#2 ??paolo 2012-04-23 20:44
Che minchiata e che minchiatari..!
 
 
+1 #1 ??paolo 2012-04-23 20:42
[fv][fv]C'è sempre bisogno ( da noi ) di bacchette magiche e di santi protettori & co. ? E perchè , perchè nessuno vuole sbrogliare i guai rimettendoci la faccia ,oppure perchè è più comodo scaricare l'altro piuttosto che ammettere d'aver sbagliato..? Invece è solo la mancanza di responsabilità d' un popolo sempre " bue "..., incapace d'agire e di pensare da solo ( futti futti che Dio perdona a tutti..) .Per questo il danno di Palermo sono "i palermitani " , non la città che hanno distrutto "loro.." ![/fv][/fv]
 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna