A Palermo un 'contact center' per i malati di sclerosi multipla

 

Ascolto e personalizzazione del servizio: si chiama "Close to Care", di Palermo ed è il primo contact center della Regione Siciliana per la Sclerosi Multipla.

Si tratta di un servizio - nasce all'ospedale Villa Sofia – nato per facilitare la comunicazione tra medico e centro di cura, rendere più agevoli i percorsi terapici presso il centro di riferimento regionale di neuroimmunologia dell'azienda Villa Sofia-Cervello.

Il contact center fornisce informazioni sulla Sclerosi Multipla, informazioni logistiche sul centro di cura, modalità di accesso, prenotazioni visite, richieste di certificati e facilita il contatto in tempo reale con l'equipe medica per eventuali chiarimenti.

"Questa iniziativa - viene spiegato - resa possibile grazie al supporto non condizionato di Teva Italia, intende favorire la comunicazione fra il paziente e gli operatori sanitari, per una risposta ancora più tempestiva ai problemi sanitari e assistenziali legati alla malattia".

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna